Potresti essere sorpreso di quanto facilmente le grondaie della tua casa possano intasarsi. Infatti, ci vogliono solo poche foglie o solo dieci aghi di pino per creare un blocco che è abbastanza impermeabile per impedire all’acqua di fluire verso i pluviali. Quando questa acqua di deflusso non ha un posto dove andare, inizia a riversarsi sui lati delle grondaie e sul terreno.

 Foglie cadute nella grondaia pioggia all'autunno.

Foglie cadute nella grondaia della pioggia fino all'autunno.

Ecco perché è così essenziale mantenere le grondaie pulite e prive di detriti. In caso contrario, l’acqua mal diretta può causare danni significativi alla vostra casa nel corso del tempo, come rivestimenti colorati, marciume schede fascia, scantinati allagati, deterioramento del paesaggio, e anche problemi di fondazione.

Che pone la domanda: quanto spesso devono essere pulite le grondaie?

Pulizia semestrale della grondaia

La risposta breve è almeno due volte all’anno. Idealmente, dovrebbero rimuovere i detriti dopo che le foglie sono cadute dagli alberi vicino a casa tua. Una buona regola da ricordare quando per pulire le grondaie è per la coppia con un’altra casa, di attività correlate, come:

  • sostituire le batterie nel vostro rilevatore di fumo
  • cambiare le lampadine sul vostro portico
  • ottenere il vostro veicolo pneumatici ruotato
  • pagare la vostra assicurazione auto premi
  • reimpostare l’orologio per l’Ora legale

Quando Per Pulire le Grondaie, Più Frequentemente,

Tuttavia, ci sono casi in cui è necessario rimuovere i detriti dal vostro grondaie più di due volte ogni anno. Un buon esempio può essere dopo una forte tempesta che soffiava foglie sostanziali, ramoscelli e altri oggetti sul tetto. Inoltre, se avete parecchi alberi con i rami che appendono sopra (e lasciano cadere le foglie su) il vostro tetto, la vostra casa può richiedere le pulizie più frequenti della grondaia. Infine, se la vostra casa è collocato in una posizione in discesa da una o più case o edifici dove detriti da quelle case viene facilmente soffiato sul tetto, quindi detriti possono accumularsi nelle grondaie ad un ritmo più rapido, che a sua volta può richiedere ulteriori pulizie grondaia.

Uomo in nero e viola giacca di pulizia di grondaie su una scala con un teal guanti

l'Uomo in nero e viola giacca di pulizia di grondaie su una scala con un teal guanti

Scarica gratuitamente il nostro grondaia guida

Come Ridurre Grondaia Detriti

Se si desidera ridurre al minimo il numero di volte che ogni anno pulite le grondaie, ci sono alcune misure che si possono prendere. Il passo più completo è quello di installare un sistema di protezione grondaia come casco grondaia che mantiene detriti solidi fuori le grondaie. Puoi anche scovare i tuoi pluviali quando pulisci le grondaie in modo da evitare l’accumulo di detriti al loro interno. Infine, puoi ispezionare le grondaie per assicurarti che siano allineate correttamente e che si trovino a filo contro la grondaia; altrimenti, si formano delle lacune che diventano “recipienti” per i detriti che ostruiscono la grondaia.

Come pulire le grondaie

Non c’è una vera scienza per pulire le grondaie. È possibile utilizzare metodi innovativi come l’utilizzo di un tubo da giardino, ugello di spruzzo, e bacchetta extender per lavare il vostro grondaie pulito. Per i detriti più secchi, un vac negozio con un lungo tubo e attacco speciale può aspirare foglie e aghi di pino fuori. E c’è sempre il metodo provato e vero di usare una vanga o una paletta per pulire le grondaie a mano. Un’altra opzione è quella di assumere un appaltatore per fare il lavoro per voi; il costo di solito non è esorbitante, e non c’è bisogno di salire su una scala o tetto e rischiare la vostra sicurezza.

 Grondaia pulita con tetto in tegole rosse

Grondaia pulita con tetto di tegole rosse

Pulire le grondaie è una di quelle attività di manutenzione domestica necessarie per prevenire danni costosi in futuro. Quindi è importante non trascurare questo lavoro di routine, non importa quanto ingombrante o sporco possa essere.

Scritto da Del Thebaud

Posted on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.