Pilot chute in towEdit

Ciò accade con il popolare sistema di distribuzione throw-out in cui lo scivolo pilota non tira il perno e apre il contenitore o una volta aperto non esercita una forza sufficiente per estrarre il sacchetto di distribuzione dal contenitore. Può essere causato da scivoli pilota con linee di uccisione che non sono stati armati durante l’imballaggio o dove la linea di uccisione si è ridotta attraverso l’uso e riduce la resistenza dello scivolo pilota. Può essere causato da una briglia dello scivolo pilota mal instradata. Può anche essere causato da un sacco di distribuzione e da un baldacchino troppo grandi per il contenitore, sebbene i sacchetti di distribuzione debbano essere abbinati ai contenitori. La procedura corretta con questo malfunzionamento consiste nel distribuire la riserva da una posizione stabile a pancia in giù. Se il tempo lo consente, il paracadutista potrebbe prima tentare di urtare il loro contenitore per rimuovere una borsa di distribuzione intrappolata. Se questo malfunzionamento è temporaneo e si cancella, si chiama esitazione dello scivolo pilota.

Bag lockEdit

Questo malfunzionamento si verifica quando il sacchetto di distribuzione viene estratto dal contenitore principale, ma non riesce a rilasciare il baldacchino all’interno. La procedura corretta per gestire il malfunzionamento è tagliare via il principale e distribuire la riserva.

HorseshoeEdit

Un “ferro di cavallo” descrive un malfunzionamento in cui un paracadute si dispiega, ma rimane attaccato a un paracadutista dai suoi riser e da almeno un altro punto. Ciò impedisce la tettoia di aprirsi correttamente e la tettoia e le linee formano una forma a ferro di cavallo che si estende dai riser verso l’alto e poi di nuovo verso il basso fino all’altro punto in cui il paracadute rimane attaccato o impigliato con il paracadutista. Questo malfunzionamento può verificarsi quando il perno di chiusura di un impianto di paracadutismo viene rilasciato dal circuito di chiusura e consente alla sacca di distribuzione di separarsi dal contenitore. Poiché lo scivolo pilota è ancora stivato, il malfunzionamento assume la forma di un ferro di cavallo. Questo malfunzionamento può verificarsi anche se lo scivolo pilota o la briglia che collega lo scivolo pilota al baldacchino si impiglia con il paracadutista. È possibile, anche se raro, per sperimentare questo tipo di malfunzionamento quando una o più linee paracadute impigliarsi con o intoppo su una parte del paracadute rig.

Procedure per eliminare un malfunzionamento a ferro di cavallomodiFica

Il paracadutista può tentare di estrarre lo scivolo pilota o di eliminare l’entanglement. Estrarre lo scivolo pilota, anche se semplice durante il corso di un salto normale, diventa una nuova sfida, perché la sua posizione si sarà spostata a causa dello spiegamento del baldacchino principale. I paracadutisti possono desiderare esercitarsi sulla terra che distribuisce il loro scivolo pilota con il baldacchino principale dal contenitore per guadagnare l’esperienza con questa procedura. Se eliminato con successo, il paracadute principale probabilmente non riuscirà a dispiegarsi correttamente a causa di gravi torsioni di linea. Tuttavia, il paracadutista può trattare questo come un normale malfunzionamento ad alta velocità, rilasciare il principale e distribuire la riserva. Non riuscendo a cancellare l’entanglement prima di distribuire la riserva può causare un entanglement di riserva principale.

Slider hangupEdit

Questo malfunzionamento si verifica quando il cursore non scende completamente, impedendo al baldacchino di gonfiarsi completamente.

Se viene appeso vicino alla parte superiore delle linee, il baldacchino non fornirà sufficiente sollevamento o resistenza e il tasso di discesa sarà elevato. In questo caso sarà necessario tagliare via il principale e distribuire la riserva.

Se il cursore si blocca a metà strada lungo le linee, il baldacchino si gonfia quasi normalmente (e può o non può essere sicuro atterrare in quella condizione). In questo caso, il cursore può essere solitamente “lavorato” per il resto della discesa tirando i montanti posteriori o rilasciando le linee dello sterzo (“freni”) e tirandole verso il basso ripetutamente (“pompaggio”). Se il malfunzionamento non può essere eliminato a sufficienza e si decide di tagliare, la decisione di farlo deve essere presa ad un’altitudine abbastanza alta da consentire alla riserva di dispiegarsi.

Posted on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.