Impara come trattare le vesciche del piede con le giuste tecniche e attrezzature.

In questa serie di 3 parti, forniamo suggerimenti e best practice su come trattare e prevenire le vesciche del piede che si verificano durante un’escursione o una passeggiata ardua.

Parte 1: Come PREVENIRE le vesciche ai piedi durante le escursioni e le passeggiate
Stai leggendo Parte 2: Come TRATTARE le vesciche ai piedi durante e dopo le escursioni e le passeggiate
Parte 3: Le migliori CALZE da trekking e da passeggio per PREVENIRE le vesciche

Sebbene le vesciche siano una realtà dell’escursionismo, ci sono molti modi per ridurre le possibilità che si verifichino e trattarle in modo efficace.

Per prima cosa: familiarizzare con alcuni dei prodotti per il trattamento delle bolle utili vi verrà insegnato come utilizzare in seguito.

  • Questi articoli compongono il kit di trattamento blister e parte del pacchetto di pronto soccorso per escursioni. Questi forniscono soluzioni per i blister di stadio I e II:

    • Un pacchetto o rotolo di moleskin, che viene in sottile (9 9.96) e versioni di spessore ($22.86). E ‘ bene avere sia se si è inclini a ottenere vesciche e / o per il trattamento di compagni di escursionisti. Sottile farà la maggior parte del tempo.
    • Tintura di benzoino ($9,85) viene fornito in una piccola bottiglia o ampolle. Le sue proprietà appiccicose aiutano la moleskin o il nastro adesivo a piedi umidi e sudati.
    • Nastro atletico come KT Tape ($8.99), RockTape ($21.67), Kinesio Tape (9 9,97) o Leukotape P (7 7.99) può essere utilizzato prima dell’escursione per coprire un’area soggetta a vesciche (non funziona su tutte le prove) o per tenere moleskin in posizione.
    • Salviette imbevute di alcool ($7.27) per pulire l’area interessata e asciugare la pelle.
    • Pomata antibiotica ($4,64) (tripla pomata antibiotica preferita).
    • Piccolo primo soccorso forbici ($79.95) o peso leggero mini trauma cesoie ($5.84) per il taglio del nastro sulla pelle.
    • Ago per cucire o piccola spilla da balia.
  • Questi sono alcuni elementi usati per trattare le vesciche negli stadi III e IV:

    • Impermeabile idrocolloide Bende ($12.99) pre-tagliati in diverse forme.
    • Coprire i blister di stadio III e IV con bende di dimensioni appropriate o pad non aderente ($9.04).
    • Auto aderente Wrap nastro medico ($9.99) per foro bende in luogo.
    • Spenco 2a pelle in tutte le forme e dimensioni.

Ogni primavera mi imbatto in Appalachian Trail thru-escursionisti che sono escursioni nelle loro scarpe campo-di solito sandali Chaco, Crocs, o simili. Invariabilmente, non potevano più camminare indossando i loro stivali o scarpe da trail a causa di vesciche. Il loro obiettivo diventa quindi zoppicando al prossimo “zero day” in città in modo che possano smettere di fare escursioni abbastanza a lungo da trattare le vesciche ai piedi. In questo articolo, ti aiuteremo a imparare come trattare le vesciche per farti tornare sul sentiero escursionistico in pochissimo tempo.

Che tu stia facendo backpacking, trekking o escursioni, non puoi dare il massimo se sei nel dolore—e nulla mette un freno alle tue prestazioni all’aperto come ottenere un blister a poche miglia nella tua avventura. Studi in natura selvaggia e medicina ambientale hanno dimostrato che le vesciche di attrito interesseranno oltre il 50 per cento dei backpackers attivi ed escursionisti.

Portare alcuni piccoli oggetti per trattare i punti caldi sui piedi e sulle dita dei piedi, così come un po ‘ di conoscenza, può aiutarti a camminare comodamente e prevenire dolorose vesciche ai piedi che possono rovinare il tuo viaggio. Quando si prende cura correttamente di esso, un blister può iniziare a recuperare in sei ore e non è più doloroso dopo circa 48 ore. Cura impropria, d’altra parte, può provocare un sacco di dolore a piedi e un blister che diventa un pasticcio infetto pieno di batteri.

Trattamento di base per le vesciche del piede

Ecco alcuni passaggi fondamentali da seguire per trattare le vesciche del piede e aiutare in modo sicuro nel processo di guarigione della pelle:

  • È importante notare che la pelle sovrastante il blister è protettiva e deve rimanere in posizione il più a lungo possibile. Un errore comune è quello di rimuovere la pelle sovrastante del blister. Ciò espone la pelle sottostante a possibili infezioni & provoca un aumento del dolore perché le terminazioni nervose grezze possono essere esposte.
  • Lasciare in pace il blister! Non pop, scarico, aperto, o tagliare il blister—questa è la causa più comune di infezione. Lascialo scoppiare da solo e cerca di mantenere la pelle intatta, se possibile. Ci sono eccezioni a questa regola che tratteremo in seguito.
  • Coprire e trattare il blister in base allo stadio di formazione e guarigione in cui si trova.
  • Dopo l’escursione o il trekking, lasciare asciugare il blister-immergere i piedi in un bagno caldo di sale Epsom aiuterà. Se possibile, tenere il blister scoperto durante la notte.

I 5 stadi del blister ti aiutano a identificare se hai bisogno di prevenzione o trattamento.

Come trattare le vesciche del piede: Linee guida per gli stadi I attraverso IV

STADIO I: Se il blister non si è completamente formato e si dispone di un “punto caldo”, l’obiettivo è ridurre l’attrito nell’area e ridurre le probabilità che si sviluppi in un blister.

FASE II: Se il blister di attrito è un blister chiuso senza aperture, l’obiettivo è proteggere il blister e lasciarlo guarire.

STADIO III: Se il blister di attrito è un blister aperto con una piccola lacrima, l’obiettivo del trattamento è quello di mantenere il più possibile tessuto cutaneo per consentire alla pelle sottostante di maturare. Il trattamento per un blister include i seguenti:

  • Pulire l’area accuratamente con sapone antisettico
  • Consenti l’area si asciughi e applicare pomata antibiotica per la ferita aperta
  • Sostituire il lembo di pelle (se possibile) per coprire il tessuto trattato e coprire con un sterili, non adesivo medicazione
  • Controllare la ferita e cambiare la medicazione ogni giorno, finché la pelle è guarita
  • Dopo pochi giorni, quando la tenerezza è andato, accuratamente tagliare via la pelle morta

STADIO IV: Se il blister di attrito è un blister aperto che si è completamente strappato, è importante rimuovere il tessuto strappato in modo che non sia a rischio di lacerazione in una pelle sana.

  • Iniziare pulendo l’area con sapone antisettico
  • Quindi rimuovere con attenzione la pelle con forbici sterili
  • L’area può quindi essere coperta con pomata antibiotica o una medicazione occlusiva come 2nd skin o gel guard adesivi.
  • Nota: Poiché il tessuto sottostante ha perso la sua copertura protettiva, l’area sarà tenera per alcuni giorni.

La guarigione si verifica più rapidamente quando un blister viene lasciato intatto. Lasciare la pelle intatta aiuta a prevenire l’infezione causata da sudore o batteri all’interno delle scarpe da trekking o scarpe da ginnastica. Se il blister viene lasciato intatto, il processo di guarigione iniziale dovrebbe avvenire entro due o tre giorni e dovrebbe essere completamente guarito entro due settimane.

Esempi di come trattare le vesciche del piede durante le escursioni:

Mentre le vesciche possono verificarsi ovunque, si presentano più spesso in tre punti: il tallone, i bordi dei metatarsi (sotto le dita dei piedi) e la parte superiore del piede. Ecco tre modi per trattare i blister che puoi scegliere in base allo stato del blister con cui hai a che fare:

Tecnica di trattamento 1: Moleskin Donut Pad per blister chiusi o punti caldi – Fase I & II Blister

  1. Individua il punto caldo (o piccolo blister di nuova formazione) sul tuo piede.
  2. Pulire l’area da trattare con salviettine imbevute di alcool, che rimuoverà l’umidità e gli oli per il corpo, consentendo all’adesivo di aderire molto meglio.
  3. Se si dispone di tintura di benzoino (un tipo di linfa degli alberi), applicarlo intorno – ma non su – il punto caldo, fondamentalmente dove la moleskin si trova.
  4. Afferra il foglio di moleskin e applicalo in questo modo: taglia un pezzo quadrato di moleskin di circa mezzo pollice più grande del punto caldo.
  5. Piegare il pezzo di moleskin a metà.
  6. Tagliare un foro nel mezzo del foglio piegato. Fai il buco abbastanza grande da circondare il punto caldo senza toccarlo. Si desidera che il punto caldo di rimanere in un “foro ciambella senza pressione”.”
  7. Taglia gli angoli esterni del quadrato di moleskin in modo che ora abbia otto lati — sono i punti degli angoli che tendono a tirare su per primi (specialmente se la tintura di benzoino non è stata usata). Se il quadrato moleskin è più grande, ad esempio due pollici quadrati, si consiglia di tagliare i punti due volte per renderlo più di un cerchio senza punti d’angolo.
  8. In alcune situazioni, potrebbe essere necessario utilizzare un pezzo di nastro per tenere la moleskin in posizione. Basta tagliare un piccolo foro nel nastro sopra il “foro della ciambella” nella moleskin. Permettere alla pelle di respirare accelererà il processo di guarigione.

Il punto caldo sarà spesso sparito quando ti svegli il giorno successivo; un piccolo blister sarà ancora tenero, quindi potresti voler coprire il punto con moleskin e nastro adesivo per evitare ulteriori problemi. Per un po ‘ di blister sicuramente vorrai usare la moleskin per alcuni giorni.

Quando noti un punto caldo, non fare escursioni per un’altra ora pensando che andrà via. Fermati e prenditi cura di esso. Se i lacci solo bisogno di qualche regolazione, grande; ma se un cambiamento di allacciatura non aiuta, prendere tempo per fermare, sedersi, e tirare fuori quel calzino. Sì, i tuoi amici possono darti un momento difficile per fermarti, ma è il tuo piede che sente il dolore, non il loro.

Tuttavia, parte del problema che causa il punto caldo è l’umidità. Una volta che inizi a fare escursioni, l’umidità si formerà sotto il nastro. A causa della rimozione dell’attrito dal nastro, il punto caldo potrebbe non aumentare di intensità, ma lo sentirai comunque. Pertanto, preferisco trattare un punto caldo con lo stesso metodo di un piccolo blister appena formato descritto negli 8 passaggi precedenti.

Un modo per non trattare una vescica del piede? – Lo faccio scoppiare.

Se il blister è delle dimensioni di un nichel e riempito di liquido, potresti essere tentato di farlo scoppiare, ma non vuoi farlo.

Prova a maneggiare il blister senza farlo scoppiare per alcuni giorni. Se viene trattato correttamente, il corpo assorbirà il fluido e inizierà a crescere nuova pelle sotto la protezione ermeticamente sigillata della pelle vescicale. L’apertura di un blister offre un percorso caldo e umido che i batteri amano (l’odore del piede proviene dai batteri sui piedi). Affronteremo un blister aperto in un momento-basta sapere che le opinioni su questo differiscono ampiamente e le raccomandazioni sembrano cambiare tutte le volte che l’ora legale.

Il trattamento per un piccolo blister inizia come per un punto caldo:

  1. Pulire l’area e distribuire un po ‘ di tintura di benzoino sulla pelle intorno al blister.
  2. Metti un po ‘ di unguento antibiotico sul blister per tenere lontani i batteri (nel caso in cui si schiocchi mentre cammini).
  3. Taglia un pezzo di moleskin come spiegato sopra. Poiché il pezzo di moleskin sarà abbastanza grande, prenditi del tempo per tagliare tutti gli angoli in modo che sia abbastanza rotondo.
  4. Assicurarsi che il foro al centro non tocchi il blister. Considera come la moleskin sarà compressa con boot on — non vuoi che nulla tocchi il blister. In caso di dubbio, aggiungere un secondo strato di moleskin (o un tipo più spesso) per garantire la protezione del blister.
  5. Nastro la moleskin in posizione in modo che non si muova mentre si cammina. Tagliare le strisce di nastro abbastanza a lungo da raggiungere intorno al piede per tenere saldamente la moleskin, quindi nastro attraverso con un secondo pezzo di nastro ad angolo retto per tenere le estremità del primo strato di nastro in posizione.

Come nota a margine: la Super colla sopra un punto caldo funziona abbastanza bene (non usarla su un blister, però), ma non molti escursionisti portano un tubo di Super colla nei loro kit.

Queste foto dimostrano l’uso di materiale Moleskin per creare un pad ‘ciambella’ che protegge il blister da ulteriori attriti.

La tecnica è la stessa dei passaggi 1-3 sopra ma leggermente diversa dal passaggio 4 e oltre. Entrambi sono efficaci, quindi scegli o sperimenta per te stesso.

1. Taglia la Moleskin o il materiale di imbottitura a forma di cerchio.

2. Quindi tagliare un foro nel mezzo di esso che è la dimensione del punto caldo o blister. Le patch di moleskin sono fondamentali per il trattamento delle vesciche del piede.
 Taglia un foro a forma di ciambella nella tua benda di moleskin.
Il materiale utilizzato deve essere adesivo e sottile. L’utilizzo di un pad troppo spesso sarà controproducente e molto probabilmente non si adatta a una scarpa o uno stivale.
 I rilievi della ciambella inoltre sono usati per trattare le bolle del tallone.3. Coprire il pad ciambella con un nastro aderente è il passo finale del pad ciambella. Utilizzare nastro KT, RockTape o nastro Kinesio.

 Il nastro atletico è necessario per trattare le vesciche del piede.

Tecnica di trattamento 2: Seconda pelle per blister di stadio III & IV

1. Iniziare con l’acquisto del secondo materiale della pelle per il trattamento della bolla.

2. Quindi, utilizzare forbici affilate per ritagliare un pezzo della forma del blister e solo più grande delle sue dimensioni.

Portare sempre con sé la seconda pelle durante le escursioni per trattare le vesciche ai piedi.

3. Sbucciare il rivestimento dal materiale per esporre la porzione ‘appiccicosa’.

4. Applicare la porzione appiccicosa della Seconda pelle al blister.

5. Coprire con una benda o pad non aderente e nastro atletico stile flessibile. Mobilitare le articolazioni attraverso la loro gamma completa di movimento.

Coprire il blister del piede con materiale della seconda pelle.

Tecnica di trattamento 3: Medicazioni in gesso idrocolloide per stadio III& Blister IV

 Come trattare le vesciche del piede con cerotti idrocolloidi.

Quando un blister è completamente aperto, noto anche come deroofed, è importante mantenerlo umido per proteggere la pelle esposta e lasciarla ricrescere in un ambiente sicuro.

1. Scegli una medicazione idrocolloide, che è qualsiasi medicazione che contiene un agente gelificante.

  • Mentre un blister deroofed piange, il materiale della medicazione assorbe il fluido e diventa bianco, indicando che è ora di cambiare la medicazione.
  • A seconda del produttore, alcune medicazioni sono pre-tagliate in una forma che si adatta all’area del corpo (come l’Achille). Altri verranno in fogli rettangolari e possono essere tagliati per adattarsi al blister.

2. Applicare la medicazione direttamente sul blister, facendo attenzione a garantire che la parte adesiva sia al di fuori dell’area in cui si trova la pelle vescicata.

Diverse dimensioni di gesso per il trattamento di vesciche.

Popping blister è controverso, ma se si deve fare c’è una tecnica adeguata.

Ci sono alcune rare occasioni in cui il popping è in realtà un buon modo per trattare le vesciche del piede. Un blister in una zona stressata del piede (il tallone o la palla del piede essendo quelli comuni) è una buona ragione per popping come parte del trattamento. Anche se un blister spuntato mentre nel bagagliaio, il trattamento è quasi lo stesso. Lascia la pelle in posizione, sia che sia già spuntata o meno.

Il kit di pronto soccorso dovrebbe avere alcune spille da balia e, idealmente, un ago da cucito.

  1. Sterilizzare l’ago (o la spilla da balia) con sapone, alcool o calore fino a quando non diventa rosso.
  2. Forare il blister sul lato più basso vicino al piede per consentire al fluido di defluire.
  3. Massaggiare il blister con una leggera pressione per spingere il fluido fuori.
  4. Una volta che il liquido è stato drenato, asciugare e pulire nuovamente l’area del blister.
  5. Applicare una pomata antibiotica sul blister e attorno al foro di scarico per impedire l’ingresso di batteri nel blister.
  6. Ora applicare la tintura di benzoino all’area circostante in cui verrà posizionata la moleskin.
  7. Applicare due pezzi di moleskin sagomato (o uno strato di marca più spessa), uno sopra l’altro. Il punto della bolla sta andando essere molto tenero e dolente in modo da assicurarsi che sia protetto.
  8. Nastro la moleskin in posizione in modo che non si muova mentre si cammina. Tagliare le strisce di nastro abbastanza a lungo da raggiungere intorno al piede per tenere saldamente la moleskin.
  9. Poi nastro attraverso con un secondo pezzo di nastro ad angolo retto per tenere le estremità del primo strato di nastro in posizione.
  10. Sostituire il blister che copre il giorno successivo, prima che il nastro o la moleskin inizi a sollevarsi e causi ulteriori problemi.

Anche le più piccole vesciche ai piedi possono causare molto dolore, ma non pensare che trattarle sia un affare unico.

Il modo migliore per rispondere in realtà dipende dallo stadio del blister. Se si tratta di un punto caldo, diminuire l’attrito nell’area per ridurre al minimo la possibilità che si trasformi in un blister. Se si tratta di un blister chiuso, utilizzare una delle tecniche suggerite per proteggerlo attraverso un’imbottitura asciutta e non aderente. Se è parzialmente o completamente aperto, è il momento di disinfettare e utilizzare una benda aderente umida. Ridurre al minimo le possibilità di sviluppare vesciche inizia identificando i punti caldi a cui sei incline e assicurandoti di scegliere le migliori calzature e calze per i tuoi piedi. Concentrandosi su queste aree, la tua esperienza escursionistica sarà molto più piacevole e potrai ridurre le possibilità di sviluppare vesciche.

Imparare a trattare le vesciche del piede è solo una parte dell’equazione. Contattaci oggi per impostare la tua consulenza fitness gratuita per assicurarti di essere nella migliore forma possibile per la tua avventura.

Anderson LS Jr, Rebholz CM, White LF, et al. L’impatto delle calzature e del peso del pacco su infortuni e malattie tra gli escursionisti a lunga distanza. Wilderness Environ Med. 2009; 20:250–256.https://www.wemjournal.org/article/S1080-6032(09)70129-2/fulltext

Twombly SE, Schussman LC. Differenze di genere nei tassi di infortuni e malattie su viaggi zaino in spalla deserto. Wilderness Environ Med. 1995;6:363–376. https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S108060329571078X

Disclaimer: L’esercizio non è privo di rischi e questo o qualsiasi altro programma di esercizio può causare lesioni e / o morte. Qualsiasi persona che intraprende questi esercizi lo fa a proprio rischio. Per ridurre il rischio di lesioni, consultare il medico prima di iniziare questo o qualsiasi altro programma di esercizi. Come con qualsiasi programma di esercizio, se in qualsiasi momento durante l’allenamento si ritiene condizioni di essere pericoloso o iniziare a sentire svenimento o vertigini, avere disagio fisico, o dolore, si dovrebbe interrompere immediatamente e consultare un medico. È importante eseguire correttamente gli esercizi per evitare lesioni, si consiglia di acquisire aiuto e insegnamento per sottoporsi a qualsiasi nuovo programma di esercizi in modo sicuro.

Tagged under: foot blisters treatmenthow to treat foot blisters

Posted on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.