(WBBH/NBC) – Una donna del sud-ovest della Florida ha scoperto nel modo più duro che l’adozione di animali selvatici non è sempre una grande idea.

RELATED: Scarica WPTV app | Segui WPTV su Facebook

L’iguana da compagnia di Amanda Gray chiamata “Igmo” l’ha attaccata non una volta, ma due volte.

“È come la mia bambina. Dormiva nel mio reggiseno quando era piccola”, ha detto Gray.

“Igmo” non è più un bambino, ma piuttosto un rettile adulto di quattro piedi con alcuni problemi di atteggiamento.

Gray ha detto che il comportamento aggressivo è andato fuori controllo.

“Mi amava sicuramente, ma sento che in questo momento sto attraversando alcune cose e lei può percepire la mia debolezza e instabilità, quindi mi sta sfidando per alpha”, Grigio.

Le cicatrici delle unghie affilate di Igmo coprono le braccia e ora il viso. L’attacco più recente l’ha mandata in ospedale.

“E’ stato un grave infortunio al viso. Ho iniziato a versare sangue dappertutto e ad urlare per chiedere aiuto”, ha detto Gray.

Dott. Gary Nelson con Viscaya Prado Veterinary Hospital dice che il comportamento di un animale selvatico può cambiare nel tempo.

” Quando sono giovani, sono più facili da gestire, più facili da gestire. Man mano che maturano, invecchiando, assumono più delle caratteristiche di un animale selvatico”, ha detto Nelson.

Dice che gli ormoni potrebbero aver causato l’aggressione e avverte che questi tipi di animali domestici non sono per tutti.

“Prima di ottenere qualsiasi animale esotico è molto utile imparare il più possibile su di esso-non imparare ad avere l’animale, ma imparare in anticipo di ottenere l’animale”, ha detto Nelson.

Gray ha trovato un nuovo proprietario per “Igmo”, che ha molta esperienza con i rettili, tra cui le iguane.

Ha detto che era triste separarsi dal suo amato animale domestico, ma sapeva che era ora.

Per gentile concessione di WBBH tramite NBC News Channel

Posted on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.